Visita aziendale: Fondazione Bisazza

Processed with VSCO with acg preset

La curiosità del Club va oltre le conoscenze tecniche del marketing; infatti questa volta ci siamo lasciati incantare dalla strepitosa Fondazione Bisazza, situata nel cuore dell’industria dell’alto vicentino, a Montecchio Maggiore.

Ma cos’è la Fondazione Bisazza?

Il progetto della Fondazione (organizzazione privata non profit e aperta al pubblico) nasce dall’attenzione e sensibilità verso la cultura del design e dell’architettura che da sempre ama la famiglia Bisazza. La Fondazione Bisazza nasce con una duplice vocazione: è uno spazio espositivo per raccogliere opere e installazioni di designer e architetti contemporanei che, nel corso degli ultimi vent’anni, hanno immaginato inedite applicazioni del mosaico; si propone inoltre come soggetto culturale in costante interazione con prestigiose istituzioni internazionali al fine di ospitare mostre itineranti e progetti di design e architettura, non legati necessariamente al mosaico.

Mercoledì 17 Febbraio il Marketers Club, grazie alla concessione dei fratelli Piero e Rossella Bisazza, ha avuto l’onore di poter organizzare una visita aziendale in questo luogo meraviglioso, dove arte e design trovano l’equilibrio perfetto.

L’inizio della visita era prevista per le 10 e per agevolare l’ascolto di tutti i partecipanti, siamo stati divisi in due gruppi; ognuno avendo una guida diversa.

I due gruppi sono stati seguiti da Giovanna e Jeanne, rispettivamente responsabile social e registrar della Fondazione; ma anche dall’architetto Carlo dal Bianco e dal suo assistente Francesco Cecchini che ci hanno deliziato della loro compagnia svelandoci qualche aneddoto sulla composizione dei tasselli di mosaico e sui significati delle installazioni esposte.

Il tour si è svolto tra gli spazi della Fondazione che sono articolati su un’area di circa 6000 mq, dove in passato era riservata la produzione aziendale che poi è stata recuperata e adibita all’esposizione grazie al progetto di riqualificazione dell’architetto Carlo Dal Bianco. La ricca collezione permanente è costituita da installazioni firmate da designer quali Tord Boontje, Aldo Cibic, Sandro Chia, Jaime Hayon, Arik Levy, Alessandro Mendini, Fabio Novembre, Mimmo Paladino, John Pawson, Andrée Putman, Ettore Sottsass, Studio Job, Patricia Urquiola e Marcel Wanders.

La visita è durata un’ora e mezza circa, dopodiché siamo stati tutti riuniti nella sala conferenze per lo speach finale, dove Jeanne ci ha mostrato alcuni video sui prodotti Bisazza e spiegato come l’azienda riesca ad essere leader mondiale del mosaico di lusso.

Terminata la visita non poteva mancare al foto di rito con il gruppo Marketers che ha partecipato alla visita!

 

Vogliamo invitare tutti i nostri soci e non ad andare a visitare questa realtà “nascosta”:

Mercoledì – Venerdì

11.00 – 18.00

Lunedì e Martedì visite solo su appuntamento prenotabili per email:

info@fondazionebisazza.it

Ingresso gratuito

Dove?

Viale Milano, 56

36075 Montecchio Maggiore

Vicenza Italia