Visita aziendale: Amazon Italia

12002793_702947663170153_2703121024762481168_n
Comincia un altro anno accademico ed il nostro club si dimostra attivo fin da subito nonostante la pausa estiva.
Partenza la mattina presto, destinazione la sede di Amazon, situata a Piacenza.
Caricati dalle redbull offerte dal nostro socio e student brand manager della multinazionale austriaca, giungiamo a destinazione poco dopo pranzo e già dall’autostrada possiamo notare l’imponenza di questo enorme ”magazzino”che, come ci verrà spiegato, si estende per 70mila metri quadri.
Attendiamo il cambio turno dei dipendenti per poter cominciare il nostro tour, nel frattempo ci viene richiesto di riporre in apposite cassette ogni nostro effetto personale, onde evitare qualsivoglia equivoco riguardante la provenienza dello stesso; è infatti molto probabile che all’interno dello stabile sia presente un oggetto identico al nostro pronto ad essere spedito!
Dopo un breve briefing tenuto da Fabio Giordano Paglionico, responsabile PR di Amazon che ci accompagnerà nel nostro tour, ci vengono consegnati degli auricolari e entriamo nel primo capannone in cui vengono divisi in base a tipologia e dimensioni i prodotti provenienti dalle altre sedi di Amazon e dai privati che utilizzano l’azienda per la vendita dei loro prodotti.
La visita prosegue in un altro settore dove vengono stipati i prodotti precedentemente catalogati e dotati di uno specifico codice che da la possibilità ai dipendenti di conoscere la loro ubicazione e poter risalire agli stessi in modo rapido grazie a dei particolari scanner.
i prodotti selezionati vengono quindi posti su enormi nastri che li trasportano in diverse direzioni e sempre grazie all’ausilio di numerosi scanner ne viene controllata l’integrità e vengono inviate al sistema centrale tutte le informazioni riguardanti la spedizione.
il lavoro dei dipendenti è frenetico,l’attenzione richiesta è altissima e viene applicata la job rotation per non rendere il tutto ”alienante”.
si vende di tutto, dai libri di testo alla carta igienica, ai beni di prima necessità come cibo e acqua.
Ma l’innovazione di Amazon non si ferma qua. immaginatevi di vedervi presentare a casa vostra un drone volante che vi consegna la spesa, all’orario che desiderate: grazie ad Amazon presto sarà possibile. Questo il fiore all’occhiello dei vari progetti in via di sviluppo che rendono Amazon il leader mondiale nel campo della distribuzione.
Terminata la visita e recuperati i nostri effetti personali, viene consegnata ad ognuno di noi una tracolla targata Amazon contenente dei gadget, poniamo le ultime domande e lasciamo lo stabile, non prima di aver scattato una foto ricordo che va ad arricchire il ”palmares” del Marketers club.
Leggi l’articolo sull’evento per saperne di più.
12033244_700295956768657_4223961086675068531_n